Convenzione nazionale Fiat 500 Club Italia (non storiche)

Autovetture ad uso privato Fiat 500

Condizioni tecniche dal 15/01/2019 al 14/01/2020

Comparto Auto

Beneficiari: Iscritti al Fiat 500 Club Italia, in regola con la quota associativa, che al momento della stipula/rinnovo della polizza, abbiano un contratto regolarmente assicurato con una delle seguenti convenzioni: Fiat Club 500 Italia o Veicoli Aggiuntivi CRS.

L’accesso alla convenzione è riservato al beneficiario in qualità di intestatario al PRA del veicolo assicurato che sia al con tempo Contraente di polizza.

Rientrano altresì i veicoli intestati alla società di leasing, se il contratto di leasing finanziario è a favore del Contraente (rimane comunque esclusa qualsiasi forma di noleggio).

Nel caso in cui, nel corso del contratto, i presupposti per la fruizione dei vantaggi della convenzione vengano meno, il rapporto assicurativo potrà proseguire fino alla naturale scadenza della polizza e, successivamente, mediante la stipulazione di un nuovo contratto non in convenzione.


Documentazione da acquisire alla stipula del contratto e in occasione di ogni rinnovo annuale, da caricare nel folder di polizza (documento di accesso alle convenzioni


  • Soci: tessera di associazione al Fiat 500 Club Italia in corso di validità (Allegato 1)
  • Veicoli in Leasing: copia del contratto di leasing finanziario a favore del Contraente

In fase assuntivaverrà richiesto l’inserimento della targa del veicolo già assicurato con la convenzione Fiat 500 Club Italia o Fiat 500 Club Italia CRS, mentre in sede di rinnovol’Agenzia dovrà verificare l’esistenza di una copertura assicurativa in vita relativa alla polizza Fiat 500 Club Italia già assicurata in convenzione, intestata al medesimo proprietario.


Tutti i documenti (documenti di accesso alla convenzione) devono essere presentati in originale.


Dai benefici della convenzione sono esclusi

– Tutti i contraenti che non siano “persone fisiche”.

– I veicoli il cui intestatario al PRA sia diverso dal Contraente.

– I veicoli intestati alla società di leasing, per i quali il contratto di leasing finanziario non sia a favore del Contraente.

– Tutte le tipologie di veicoli che non siano espressamente richiamate nell’accordo (ad esempio: veicoli a noleggio

con e senza conducente, taxi, veicoli ad uso pubblico, veicoli concessi in leasing operativo).

– Tutti coloro che non siano in possesso della documentazione prevista.

– Gli assicurati che abbiano maturato una classe di merito superiore a quella di ingresso prevista per i veicoli di prima immatricolazione o dopo una voltura al PRA.

– Familiari degli iscritti al Club Italia.

Veicoli: Autovetture ad uso privato – Riduzioni applicate rispetto alla corrispondente tariffa retail

  • Garanzia Rca – Tariffa Bonus Malus e, per le agenzie abilitate, anche formula N4R vigente alla decorrenza o al rinnovo della polizza

Riduzione del 25%

  • Garanzie CVT – Tariffa vigente alla data di emissione della polizza, fermo il veicolo assicurato

Incendio e Furto: Riduzione del 35% 

Garanzie aggiuntive: Riduzione del 10%

Imprevisti da circolazione: Riduzione del 20%

Infortuni: Riduzione del 25%

Kasko: Riduzione del 10%

LOGO_ALLIANZ